LES ENFANTS TERRIBLES

AHMET NECDET ÇUPUR
TURCHIA / FRANCIA // 2021 // 93 min.

Acquista Biglietto
SINOSSI

In un villaggio nel sud est della Turchia, Mahmut vuole divorziare dalla moglie appena sposata. Allo stesso tempo, sua sorella Zeynep si iscrive a una scuola superiore aperta e accetta un lavoro in una fabbrica. Contro la volontà di suo padre, Zeynep vuole lasciare il villaggio e andare all’università. Le richieste dei due fratelli diventano il centro del conflitto, nella famiglia e nella comunità conservatrice da cui provengono, che non riescono a comprendere ciò per cui Mahmut e Zeynep si battono. Intimamente catturato dal loro fratello maggiore Ahmet Necdet Cupur, che ha lasciato il villaggio vent’anni fa per proseguire i suoi studi, LES ENFANTS TERRIBLES è una storia di scontri tra generazioni, tra passato e presente.

NOTE DI REGIA

“Vivo il mio villaggio natale sia da esterno che da interno contemporaneamente. Ci torno regolarmente anche se per molto tempo ho perso la connessione emotiva con tutti, compresi i miei genitori ed i miei fratelli. Di recente, mio ​​fratello Mahmut e mia sorella Zeynep mi hanno contattato per avere il mio supporto sulle decisioni che stavano prendendo. Sapendo che avrebbero dovuto intraprendere una battaglia simile a quella vissuta vent’anni fa, ho deciso di tornare al villaggio per filmarli mentre trovavano la propria strada. 
A parte i conflitti tra genitori e figli rappresentati nel mio film, io desidero spero fortemente una riconciliazione. Desidero assistere alla creazione di nuovi valori che ci consentano di vivere meglio gli uni con gli altri. Voglio fare pace con il mio passato da cui ho scelto di scappare. Alla fine, desidero capire meglio me stesso, i miei fratelli, i miei genitori e la mia cultura e trasmettere questa comprensione attraverso questo film.”

BIOFILMOGRAFIA DEL REGISTA

Ahmet Necdet Çupur ha lavorato per tre anni in Iraq e Afghanistan, durante la guerra, come ingegnere civile. Ha poi deciso di fare il regista e si è trasferito a Parigi. Due anni dopo il suo arrivo, ha ricevuto finanziamenti dal CNC per il suo cortometraggio ‘Latin Babylon’. L’anno in cui ha completato il film, è tornato nel suo villaggio in Turchia, dopo vent’anni anni di assenza e ha girato “Les Enfants Terribles” un documentario sulla sua famiglia, con i fondi del CNC France,
Sundance DFP per la produzione, World Cinema Fund delle Berlinale tra gli altri.

ANNO: 2021

PAESE: Turchia/ Francia

DURATA: 93 minuti

LINGUA: versione originale turca con sottotitoli in italiano

PRODUZIONE: TS productions

PRODUTTRICE: Delphine Morel

CO-PRODUTTORI: Nadir Öperli per Liman Film, Anke Petersen per Joyti Films

SCRITTO E DIRETTO DA:
Ahmet Necdet Çupur

FOTOGRAFIA: Ahmet Necdet Çupur,
Lucie Baudinaud

MONTAGGIO: Nicolas Sublarti,
Elif Uluengin, Mathilde Van de Moortel

SUONO: Gürkan Özkaya, Johannes Grehl, Hervé Guyader, Valentin Finke

MUSICA: John Gürtler & Jan Miserre

SITO: https://www.lesenfantsterriblesfilm.com/